Guida al web marketing per le piccole imprese

Checklist per il web marketing per le piccole imprese

Tempo di lettura stimato: 5 minuti

Il web marketing di successo non dev’essere per forza complesso. Con una pianificazione semplice ma accurata e un approccio coerente al brand, potrai rapidamente trarre beneficio dagli sforzi compiuti dalla tua attività in campo digitale.

Se la tua piccola impresa è pronta a lanciarsi nel web marketing, sei nel posto giusto. La nostra checklist comprende 7 passaggi e può essere usata come guida passo dopo passo per il lancio di una strategia di web marketing per le attività di tutti i tipi. Se stai partendo da zero oppure vuoi semplicemente aggiornare la tua strategia di web marketing esistente, questa checklist per le piccole imprese ti sarà utile.

Segui questi passaggi per creare una presenza online professionale ed efficace:

  1. Crea una robusta identità di brand.
  2. Crea un sito web.
  3. Concentrati sulla qualità del servizio fornito ai clienti.
  4. Crea una presenza sui social network.
  5. Attiva l’email marketing.
  6. Crea un blog.
  7. Prova la pubblicità online.

1. Crea una robusta identità di brand.

La creazione di un’identità di brand è fondamentale per il successo del web marketing. È importante capire qual è la missione della tua attività e che cosa la rende speciale. A questo punto, dovrai dimostrare questi valori in tutto quello che farai, dal nome che scegli, alle foto pubblicate sul tuo sito web, al tono di voce che userai sui social media.

Una robusta identità di brand inizia con la creazione di un logo dal design interessante e con la scelta dei caratteri e dei colori giusti. Questi elementi visivi aiuteranno il tuo brand a farsi riconoscere e gli daranno un look professionale e raffinato. E non dimenticare che la coerenza è fondamentale per la creazione di un brand, quindi dovrai assicurarti di conservare un’immagine uniforme tra il web marketing, i prodotti promozionali stampati e qualsiasi altra comunicazione inviata ai clienti.

2. Crea un sito web.

Il tuo sito web rappresenta la spina dorsale della tua presenza online e spesso è attraverso il sito che i potenziali clienti formano la loro prima impressione della tua attività. Anche se disponi di una sede fisica e puoi contare sui passanti, è probabile che i clienti ti cerchino online prima di presentarsi in negozio. Per questo motivo, è fondamentale avere un sito web professionale.

Quando crei il tuo sito web, fai attenzione a questi elementi:

Scegli il nome giusto per il tuo dominio. Assicurati che il dominio scelto sia quanto più possibile simile al nome della tua attività e sia facile da ricordare. Per restringere le possibilità, fatti le seguenti domande: Il nome corrisponde al mio brand? È facile da ricordare? È facile da scrivere?

Ottimizzazione per i motori di ricerca. L’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) svolge un ruolo molto importante nella tua strategia di web marketing. Creare un sito web ottimizzato ti permetterà di apparire più in alto nelle ricerche. Puoi portare a termine questa operazione incorporando parole chiave nei contenuti del tuo sito e nella sua struttura.

Design coinvolgente. La maggior parte delle persone si lascia influenzare dagli elementi visivi, quindi è necessario utilizzare foto di alta qualità (o anche un breve video) e caratteri chiari e facili da leggere.

Design adattivo per dispositivi mobili. Visto che la maggior parte delle persone usa più spesso un dispositivo mobile rispetto a un computer per accedere a internet, è fondamentale che il tuo sito web abbia un design adattivo. Questo tipo di siti web si adegua alla dimensione dello schermo di diversi dispositivi, come computer, tablet o smartphone. In questo modo potrai raggiungere più clienti, garantire una migliore esperienza utente e scalare le posizioni nella classificazione SEO, visto che Google assegna un punteggio superiore ai siti per dispositivi mobili rispetto a quelli desktop. Il modo più facile di creare un sito web con design adattivo per dispositivi mobili è quello di usare un editor di siti web che includa modelli adattivi. E non dimenticare di mettere alla prova le modifiche al tuo sito web sia su computer che su smartphone.

Navigazione facile. Usa una struttura semplice e chiara per il tuo sito web, in modo che i visitatori possano navigare facilmente. I potenziali clienti apprezzeranno il fatto di riuscire a trovare quello che cercano in pochi clic.

Contenuti utili. Aggiungi contenuti rilevanti e utili quali informazioni di contatto, una pagina “Chi siamo” e descrizioni chiare dei prodotti e servizi che offri. In generale i testi del sito devono essere facili da leggere, informativi e concisi.

Branding uniforme. Il tuo sito web dovrebbe essere una rappresentazione del tuo brand. I visitatori dovrebbero essere in grado di stabilire un collegamento visivo immediato tra il tuo logo, i tuoi materiali a stampa e la sede fisica della tua attività. Assicurati di inserire il tuo logo all’interno del sito web e di scegliere colori e caratteri in linea con gli altri materiali promozionali.

COSIGLIO Di Vistaprint
Includi sempre l’URL del tuo sito su tutti i materiali e contenuti che crei: cartoline promozionali, ricevute, dépliant, volantini, ecc. È un modo semplice per incoraggiare i clienti a interagire con il tuo brand e per rimandarli a un luogo dove potranno trovare maggiori informazioni sulla tua attività.

3. Concentrati sulla qualità del servizio fornito ai clienti.

Nell’era digitale le notizie viaggiano alla velocità della luce e basta poco perché la tua assistenza clienti influenzi la tua reputazione, nel bene o nel male. È chiaro che un servizio di assistenza con una buona reputazione ti aiuterà ad attirare nuovi clienti e a migliorare l’immagine del tuo brand.

I clienti saranno infastiditi se dovranno aspettare ore o addirittura giorni per ricevere una risposta al telefono, via e-mail o sui social media. Assicurati quindi di fornire un servizio di assistenza rapido, educato, onesto e informativo a tutti i clienti. Stabilisci l’obiettivo di rispondere a tutte le richieste entro 48 ore e dichiara apertamente che queste sono le tempistiche previste. Per diffondere questa informazione, puoi usare canali come chat in tempo reale, telefono, social media, e-mail e la sezione “Domande frequenti” del tuo sito.

4. Crea una presenza sui social network.

Quando si parla di web marketing, le attività sui social media dovrebbero essere in cima alla lista, perché sono uno strumento efficace per dare maggiore visibilità alla tua piccola impresa, attirare nuovo traffico e creare un rapporto con clienti attuali e potenziali.

Ci sono molti modi di usare i social media a tuo vantaggio, dalla creazione di una campagna di hashtag, alle dirette, fino alla condivisione di post per promuovere offerte e omaggi promozionali. Le possibilità sono infinite!

Prima di creare un profilo per la tua attività, prenditi del tempo per capire che cosa offre ciascuna piattaforma e scegli quella più adatta alla tua impresa e ai tuoi contenuti. Per esempio, i link agli articoli di un blog sono più adatti a Twitter e Linkedin, mentre i contenuti di natura prettamente visuale sono perfetti per Instagram e Pinterest. Vuoi creare contenuti video? Prova TikTok e YouTube.

Anche in questo caso, usa i colori, i caratteri, i loghi e il tono di voce del tuo brand sui profili creati, in modo da presentare ai tuoi clienti un’identità uniforme su tutte le piattaforme.

Il bello del social media marketing è che può essere automatizzato. Puoi pianificare la pubblicazione in blocco dei post per i social media sulle diverse piattaforme e concentrarti sulle altre priorità della tua attività.

COSIGLIO DE VISTAPRINT
Per creare un’immagine coinvolgente sui social media, assicurati di pubblicare contenuti con regolarità e di includere elementi visivamente dinamici, come foto, gif e video, perché sono in grado di attirare maggiormente l’attenzione.

5. Attiva l’email marketing.

Inizia a programmare le tue campagne di e-mail marketing utilizzando modelli di design che includono recapiti, orario di apertura e, naturalmente, il tuo logo. Se la tua base clienti è cospicua, prendi in considerazione l’idea di dividerla in diversi segmenti in base a determinati criteri, ad esempio la frequenza d’acquisto o il tipo di prodotti o servizi. È un’attività che richiede un po’ di tempo in più, ma le campagne e-mail mirate danno più frutti rispetto a quelle che prevedono l’invio di e-mail generalizzate.

Crea un programma per comunicare in modo regolare con gli iscritti, e ricorda di includere sempre qualche pratico consiglio per i lettori, ad esempio un suggerimento rapido o una procedura utile. Questi tocchi personali ti aiuteranno a conquistare la fiducia dei clienti e ad aumentare il tasso di apertura delle e-mail sul lungo periodo.

6. Crea un blog.

I blog rappresentano un’opportunità di web marketing molto efficace. Un blog ti dà l’opportunità di mostrare la tua personalità e di trattare argomenti che magari non sono adatti per un’email o una campagna di volantinaggio. (Inoltre, un blog permette di usare le parole chiave per l’ottimizzazione per i motori di ricerca.) Per dare il via al tuo blog, non devi far altro che creare una pagina del tuo sito web con un design in grado di rispecchiare l’identità del brand e iniziare a pubblicare i tuoi contenuti! Stabilisci un programma editoriale, in modo che i tuoi lettori sappiano quando aspettarsi la pubblicazione di un nuovo post. Puoi anche creare rubriche periodiche per assicurarti di pubblicare con regolarità. Ad esempio, potresti condividere un post dedicato alla ristrutturazione di un’abitazione ogni martedì, oppure potresti dedicare spazio a una determinata marca di oggetti di arredamento disponibili nel tuo negozio di articoli di design. I blog efficaci si misurano in termini di qualità, non di quantità. Non è necessario pubblicare ogni giorno, ma l’importante è farlo con cadenza regolare, anche solo una volta a settimana.

COSIGLIO DE VISTAPRINT
Ottieni il massimo dai contenuti creati! Condividi link agli articoli del tuo blog sui social media, all’interno delle newsletter via e-mail o con codici QR, cartoline promozionali e volantini.

7. Prova la pubblicità online.

Se hai la possibilità di spendere parte del tuo budget in attività promozionali a pagamento, potrebbe rivelarsi un ottimo investimento. La pubblicità online è progettata per stimolare gli utenti a cliccare e per incrementare il traffico, che a sua volta aumenterà la tua visibilità e quindi le vendite. Ci sono moltissime piattaforme che ti permettono di promuovere la tua attività al pubblico: Google, Facebook, Instagram, Twitter e LinkedIn offrono la possibilità di inserire pubblicità a pagamento. La promozione online a pagamento può anche assumere la forma di una sponsorizzazione per un podcast o di una collaborazione con alcuni influencer.