Prima di disegnare un biglietto da visita, fatti 5 domande

La scelta può essere difficile. Pur essendo orgogliosi dell’offerta sempre più ampia di biglietti da visita disponibili sul nostro sito, sappiamo che una scelta così vasta può metterti in difficoltà, specialmente se non hai in mente un’idea precisa di quello che vuoi. È utile per fare il primo passo, o per lo meno farti un’idea di quello che non vuoi. Ecco alcune domande da farti prima di iniziare la ricerca.

1. “Voglio caricare una foto o un logo?”

Spesso i clienti hanno un logo del loro marchio come elemento centrale del biglietto da visita, o hanno bisogno di un design che lasci spazio per inserire un prodotto o una foto in primo piano. Seleziona la voce “Con area logo/foto” sul lato sinistro della nostra galleria dei biglietti da visita. Potrai così restringere la scelta ai soli modelli compatibili con foto e loghi.

“È utile per fare il primo passo, o per lo meno farti un’idea di quello che non vuoi”.

2. “Qual è lo stile della mia attività?”

Retro o moderna, chic o eclettica, sofisticata o semplice? Quando i nostri grafici creano nuovi biglietti da visita, spesso valutano lo stile di un’azienda in particolare e disegnano un biglietto da visita appositamente per quella. Puoi fare una ricerca in base dello stile utilizzando il menu “Stili e temi” a sinistra della nostra galleria. Prova a iniziare con un temine generico come “moderno” o “tradizionale” e poi raffina via via la ricerca.

3. “Come distribuirò i miei biglietti da visita?”

Lo distribuirai faccia a faccia? Lo appenderai in bacheca o lo metterai su una pila di biglietti da visita della concorrenza? Lo allegherai a un prodotto acquistato o a una fattura? Conoscere le modalità di distribuzione del tuo biglietto da visita ti aiuterà a decidere quando bisogna osare nella grafica e nei colori. Ad esempio, se hai un’impresa edile o commerciale e vuoi che il tuo biglietto da visita spicchi rispetto agli altri, scegli colori vivaci e inserisci un’immagine di grandi dimensioni inerente alla tua attività.

4. “Qual è l’informazione più importante che voglio trasmettere con il biglietto da visita?”

I biglietti da visita sono piccoli e spesso si fa l’errore di concentrare troppe informazioni in un formato 85 X 55 mm. Decidi prima quali informazioni andranno nella parte anteriore e al centro del biglietto da visita. (Ad esempio, la tendenza attuale dei biglietti da visita vuole che l’elemento più importante e più grande del design del biglietto sia il nome della persona).

“È importante decidere prima quali informazioni andranno nella parte anteriore e al centro del biglietto da visita”.

5. “Quanta importanza voglio dare al mio biglietto da visita?”

A volte hai bisogno di fare quel passo in più per convincere i tuoi clienti a darti la loro fiducia. In quel caso, opta per una finitura brillante, con effetto lucido o metallico, o passa dalla versione standard alla versione deluxe, o magari anche extra strong.

Articoli correlati

10 golden rules for designing business cards

Make the best possible first impression with our easy-to-follow guidelines.
Leggi tutto

Cinque suggerimenti utili per collaborare con un designer professionista

Scopri come aiutare un esperto di design a realizzare i tuoi sogni.
Leggi tutto