Branding agli evento: cos'è e come iniziare

In che modo fai conoscere il tuo brand durante un mercato contadino, una fiera o un convegno? Per molti titolari di imprese, non è facile rispondere a questa domanda e la questione può risultare piuttosto complessa.

La buona notizia è che prepararsi al branding in occasione di un evento non è così complicato come sembra; inoltre, che tu voglia fare branding per i tuoi prodotti, materiali di vendita o il tuo stand, alcune nozioni di base ti aiuteranno a fare la differenza. Per semplificare le cose, utilizzeremo l'esempio di un'azienda che produce mobili.

Definisci i tuoi obiettivi

Il primo aspetto da prendere in considerazione in previsione di un evento è definire in modo esatto cosa ti aspetti dalla partecipazione. Concludere vendite? Conoscere persone? I materiali da preparare dipendono dai tuoi obiettivi.

Nel caso di un'azienda produttrice di mobili, l'obiettivo sarà probabilmente creare relazioni commerciali con i rivenditori che intervengono all'evento. In questo caso, il titolare prepara dépliant sui migliori prodotti e un video che illustra le fasi di produzione degli articoli da far vedere agli astanti durante l'evento, oltre a immagini, certificazioni e attestati conseguiti e alle testimonianze dei clienti.

Stabilisci il messaggio che vuoi comunicare

Una volta definiti gli obiettivi, devi assicurarti di preparare un messaggio chiaro ed efficace da proporre all'evento. Inizia a ricordare cosa distingue la tua attività rispetto alla concorrenza: la convenienza? La qualità? L'uso di materie prime rinnovabili?

Ora, riesci a sintetizzare le tue peculiarità in un messaggio chiaro e conciso che attragga gli astanti e comunichi alle persone che hanno poco tempo cosa rende la tua attività così speciale rispetto alle altre? L'azienda produttrice di mobili potrebbe basare il suo messaggio sulla qualità artigianale eccellente dei propri articoli.

Prepara il tuo team

Per diffondere il messaggio in modo efficace, i dipendenti che presidieranno il tuo stand dovranno essere informati su ciò che devono dire. Naturalmente, la qualità artigianale dei prodotti è la prima peculiarità da comunicare, insieme agli aspetti che consentono di garantirla, ad esempio formazione, esperienza, impiego precedente presso un'azienda riconosciuta nel settore e altri rivenditori che commercializzano i prodotti.

Attira i clienti con le offerte

Il produttore di mobili prepara anche offerte per i potenziali clienti, che avranno diritto a sconti interessanti per acquisti in stock in fiera, oltre a poster, espositori e adesivi da utilizzare nei propri punti vendita.

Tali materiali promozionali comunicheranno il messaggio ai consumatori e, cosa più importante, recheranno il logo dell'azienda.

Definisci l'aspetto del tuo brand

La progettazione è l'ultima fase della preparazione a un evento che ti permette di creare la personalità del tuo brand. Il produttore di mobili sceglie i colori, i modelli e un logo da utilizzare su tutti i materiali promozionali. Presso il suo stand, i suoi collaboratori indossano magliette degli stessi colori recanti il logo dell'azienda.

Perché? Per offrire un'immagine coerente per il brand. Un'efficace progettazione aiuta a rendere coerenti diversi materiali e a ricordare agli astanti le peculiarità del brand che verrà associato a determinati colori e al logo. Il logo in bella mostra sul bancone, a sua volta, verrà associato all'impegno del titolare a creare prodotti di alta qualità.

Stai pensando di partecipare a un evento? Non avvilirti e assicurati solo di tenere presenti questi concetti di base, così sarai pronto a godere del successo che meriti.