Salta ai contenuti principali

Siamo qui per aiutarti.

Gestire lo spam nella posta sul web

La nostra piattaforma di posta sul web utilizza un robusto filtro antispam per garantire che ti venga recapitata solo la posta desiderata. Le campagne di spam e phishing possono essere sofisticate e mirate, il che può causare l'errato recapito di messaggi spam nella casella di posta o di messaggi erroneamente contrassegnati come spam. Qui troverai le indicazioni su come contrassegnare i messaggi come spam e non spam.

Contrassegnare i messaggi come spam

Facendo clic sul pulsante Spam sposti il messaggio e-mail nella cartella Spam e invii informazioni al motore di filtraggio spam in modo da aggiornare le regole di filtro perché individuino futuri messaggi spam simili. Questo aiuta ad aggiornare e migliorare i filtri della posta tenendo conto delle attuali tendenze dei mittenti di spam.

Per contrassegnare uno o più messaggi come spam:

1. Seleziona il messaggio (o i messaggi) da contrassegnare come spam.

2. Dalla barra degli strumenti dell'elenco dei messaggi, fai clic sul pulsante Spam.

blobid0.png

3. Il messaggio viene spostato nella cartella spam.

N.B.: i messaggi della cartella Spam vengono automaticamente cancellati dopo 30 giorni.

Contrassegnare i messaggi come non spam

Le e-mail legittime potrebbero essere accidentalmente contrassegnate come spam. Le ragioni di questo dipendono, tra le altre cose, dall'oggetto del messaggio, dal contenuto o dall'instradamento del messaggio.

Qualsiasi messaggio contrassegnato come spam e inserito nella cartella spam sarà cancellato dopo 30 giorni. Per questo motivo, è buona pratica controllare regolarmente il contenuto della cartella spam.

Per contrassegnare uno o più messaggi come non spam:

  1. Seleziona il messaggio o i messaggi da contrassegnare come non spam.
  2. Dalla barra degli strumenti dell'elenco dei messaggi, fai clic sul pulsante Non spam.

Contrassegnando un messaggio come non spam lo sposti nella casella di posta e invii informazioni al motore di filtro dello spam così che le regole dei filtri siano aggiornate per migliorare il riconoscimento di e-mail simili attendibili.